Cuore (2001)

“Cuore” di Edmondo De Amicis è uno di quei romanzi che hanno caratterizzato l’infanzia di intere generazioni. Il libro, pubblicato per la prima volta nel 1886, si basa sulla vita di tutti i giorni di una classe di alunni fra gli otto e i dieci anni in una scuola di Torino e degli adulti che ruotano attorno. Personaggi come Garrone e Franti, episodi come “Il tamburino Sardo” o “Dagli Appennini alle Ande” sono da sempre rimasti nella memoria di chi ha letto il romanzo. “Cuore”, proprio per il mondo che descrive e per i personaggi che propone, ha in se’ tutta una serie di valori immortali, l’amicizia, l’amore, la famiglia